Se n’è andato su un ring, calcato centinaia di volte durante la sua carriera di wrestler professionista. Un infarto, probabilmente. È morto così Cesar Barron, noto come Silver King, 51 anni, leggenda messicana del wrestling. Era anche apparso accanto all’attore comico Jack Black nel film Super Nacho del 2005.

Il wrestler era sul ring al Roundhouse di Camden, a Londra, quando è caduto a terra durane il match. Alcuni spettatori hanno detto che inizialmente sembrava che la scena facesse parte dello show. Ma Barron è rimasto a terra nonostante gli sforzi dell’arbitro di rianimarlo, e altre persone sono salite sul ring per soccorrerlo.

Lo spettacolo è stato inizialmente sospeso, ma poi lo speaker ha chiesto al pubblico di lasciare la sala. Barron, figlio di Dr. Wagner, aveva iniziato a lottare nel lontano 1985 e ha partecipato a sei leghe di wrestling.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Terrapiattisti, il convegno a Palermo: “Lo sbarco sulla luna? Finzione”. E pure i giornalisti devono pagare per partecipare

next
Articolo Successivo

Mongolia, coppia mangia rene crudo di marmotta: muore di peste bubbonica

next