E’ stata trovata con un cappio al collo in una stanza di hotel a Città del Messico, nel quartiere Napoles, dove si trovava per un impegno di lavoro. Si tratta di Fatimih Davila Sosa, 31enne Miss Universo Uruguay. Fatimih aveva vinto il titolo nel 2006 e da allora svolgeva la professione di modella. Secondo quanto dichiarato dalla polizia locale, le indagini sono in corso e si tratta di stabilire se ci si trovi di fronte a un suicidio o a un omicidio. La donna era arrivata in hotel in Calle Altadena il 23 aprile ma il corpo è stato ritrovato solo il 2 maggio. E’ stato il personale dell’albergo a chiamare la polizia. Secondo il quotidiano El Universal, le indagini andrebbero anche nella direzione di un possibile coinvolgimento della 31enne in un giro di prostituzione anche perché la morte della ragazza arriva in un momento in cui, in Messico, si stanno registrando molti omicidi di donne. Fatimih aveva ripreso a lavorare molto in Messico come modella ma non era attiva su Instagram da qualche mese: “Goditi ogni momento della tua vita”, scriveva spesso.