“L’inciviltà è una piaga che alla collettività costa più di tutti gli stipendi dei parlamentari messi insieme”. Così Isabella Conti, sindaca di San Lazzaro, comune alle porte di Bologna, ha commentato i due video pubblicati su Facebook, che immortalano alcuni cittadini mentre abbandonano dei rifiuti accanto ai cassonetti. Le immagini sono state riprese dalle telecamere del Comune, la sindaca ha poi  deciso di diffonderle: “Utilizzo questa immagini solo perché in molti si indignano per i costi della politica ma non si rendono sufficientemente conto di quanto spendiamo per rimediare alla maleducazione, all’inciviltà, al menefreghismo di tanti cittadini. Abbiamo 220 telecamere: vi vediamo sempre, vi multiamo sempre, vi riconosciamo. Eppure gli incassi delle multe non coprono i costi sociali ed economici della sciatteria”. La stragrande maggioranza di chi abbandona rifiuti fuori dai cassonetti, ha fatto notare Conti, è di San Lazzaro e molte volte abita a ridosso dei cassonetti che sporca. Molte volte ci arriva a piedi e con le telecamere vediamo anche da quale portone esce”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

1 maggio, il videomessaggio di Ilaria Cucchi alla piazza di Taranto: “Sui diritti non esistono compromessi”

prev
Articolo Successivo

Milano, striscione in onore di Benito Mussolini: 8 daspo a ultras della Lazio

next