Joe Biden domina i sondaggi tra i democratici. Secondo l’ultima rilevazione della Cnn, l’ex vicepresidente – candidatosi qualche giorno fa per le presidenziali 2020 –  raccoglie il 39% delle preferenze staccando di oltre 20 punti l’avversario più diretto, il senatore Bernie Sanders, fermo al 15%. Il consenso di Biden cala però tra i giovani (31%) e i bianchi (29%). Terza è la senatrice Elizabeth Warren (8%).

Tra gli outsider il migliore è Pete Buttigieg (7%), gay e cristiano sindaco di South Bend, Indiana. A seguire il texano Beto O’Rourke (6%) – membro della Camera dei rappresentanti – e la senatrice Kamala Harris (5%). Il 64% delle persone intervistate afferma tuttavia che potrà ancora cambiare idea su chi votare.
Intanto nelle ultime settimane è stata ventilata anche l’ipotesi di un ticket tra Joe Biden Stacey Abrams, pasionaria democratica che nelle elezioni Usa di metà mandato in Georgia ha sfiorato l’impresa di diventare la prima governatrice nera dello stato del sud-est. L’avvocato georgiano ha annunciato intanto che nel 2020 non correrà per il Senato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il crollo della gru che ha schiacciato sei auto e ucciso 4 persone nel nuovo campus di Google a Seattle

next
Articolo Successivo

Cuba, tornano la bistecca di pompelmo e la carne di soia. E i meme deridono il regime

next