È stata una pugnalata al cuore“. Così Jennifer Aniston definisce, nonostante siano passati molti anni, la fine del suo matrimonio con Brad Pitt, che la lasciò perché innamorato di Angelina Jolie, conosciuta sul set del film Mr. & Mrs. Smith. In un’intervista a Vanity Fair e riportata dal Mirror, è tornata infatti a parlare di quel periodo per lei molto difficile, raccontandosi a cuore aperto: “Sono stata colpita da una pugnalata al cuore. Quando ho saputo della notizia ho pianto e scosso la testa per diversi minuti. Ero troppo ferita per dare una risposta. Ho scelto di credere al mio ex marito, non ho voluto credere a tutti i gossip che ho letto sulla loro relazione. Ma ho provato anche rabbia, dolore e imbarazzo. Dopotutto sono stata sposata con Brad Pitt e il nostro legame era molto sincero. Quando li ho visti insieme per la prima volta con Maddox ho ceduto alle mie emozioni. Non sono un robot. In quel momento non mi sono sentita una donna completa”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bergamo, birrificio annuncia le ferie con foto del Morandi: “Siamo chiusi, ponte anche per noi”. Polemiche sui social

next
Articolo Successivo

Paolo Ruffini si commuove: “Se ho tradito mia moglie con Diana Del Bufalo? Ecco la verità”

next