Monito del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, al titolare del dicastero delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, durante il suo comizio elettorale a Gela per per sostenere il candidato sindaco della Lega, Giuseppe Spata.
“All’amico e collega ministro Toninelli – afferma Salvini – dico rispettosamente e nell’orecchio che non è possibile che ci siano strade in Sicilia che sono le stesse da 70 anni. Devi avere il fuoristrada“.

Il segretario della Lega poi esalta le doti di concretezza del suo partito e menziona, al solito, Laura Boldrini e Roberto Saviano per difendere la sua legge sulla legittima difesa.
Inevitabile anche la citazione della questione migranti: “Mi è costato non so quante minacce, denunce, bugie, attacchi, qualche processo che ho rischiato e rischierò. Però se sarò processato perché ho bloccato i barconi e ho difeso la sicurezza del mio Paese, ne sarò orgoglioso“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Siri indagato, Conte: “C’è dimensione umana che non trascuro, ma prevarrà razionalità nella decisione di governo”

next