La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita“, recita un famoso film. Da ieri, non sarà così per un ex pescatore di Mola di Bari. La storia la racconta la Gazzetta del Mezzogiorno: protagonista, un uomo “appassionato” di gratta e vinci. Fino a ora, la Dea bendata non lo aveva scelto come vincitore. Il 50enne però, in cuor suo deve aver saputo che prima o poi ‘sarebbe successo’ e così si è messo a rovistare tra i rifiuti alla ricerca di altri gratta e vinci “usati” e buttati via. Una cosa che, riporta la Gazzetta del Mezzogiorno, di solito faceva. Solo che stavolta ne ha trovato uno con una vincita da 100 mila euro. Insomma, qualcuno ha buttato via la fortuna, per farla raccogliere a un ex pescatore.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paola Caruso dopo aver scoperto la sua vera mamma in diretta tv: “E’ un miracolo”

next
Articolo Successivo

“Mi hanno messo in coma indotto. I muscoli della mia faccia erano paralizzati”: il racconto choc di Karel Poborsky

next