A Tor Pignattara, quartiere di Roma, i cittadini si mobilitano per una raccolta firme. Obiettivo: la restituzione del 50% dell’importo della tassa sui rifiuti. I cittadini, seguiti dagli avvocati, preparano il ricorso. Il comitato di quartiere ha il proprio quartier generale al Giardino Liberato della Certosa. E le prime firme sono già arrivate

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Milano, getta acido muriatico addosso alla vicina. “Era ora, mi aveva stufato”

prev
Articolo Successivo

Sergio Ramelli, il prefetto di Milano vieta il corteo a Casapound e Forza Nuova per commemorare il militante ucciso nel 1975

next