Mentre tutti si chiedono se il royal baby sia già nato o no, il principe Harry e Meghan Markle stanno già pensando al futuro del loro primogenito, iniziando a programmare la sua educazione. La Duchessa del Sussex però, avrebbe già le idee chiare a riguardo, come ha spiegato una fonte vicina alla famiglia reale al Mirror: “Meghan ha affermato esplicitamente di preferire una tata americana, piuttosto che inglese. Vuole che si senta parte della famiglia, non il membro di uno staff – ha raccontato -. È molto importante per lei, non ha mai nascosto l’attaccamento alle sue origini americane. Stanno inoltre vagliando la possibilità di assumere un maschio. La paga è di 70 mila sterline all’anno“.

Il “tato” sarà scelto attraverso un’accurata selezione che prevede anche un colloquio privato con Harry e Meghan: da contratto è previsto infatti che viva assieme ai reali e che abbia a disposizione un’auto. Ancora una volta quindi, i Duchi del Sussex sembrano volersi distinguere dai cognati William e Kate, che per allevare George, Charlotte e Louis hanno assunto la spagnola Maria Teresa Borrallo, laureata a un college per bambinaie.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Carica la pistola ad acqua con la sua urina e la spruzza addosso a una donna: “Lo rifarei”

prev
Articolo Successivo

Scarlett Johansson rivela: “Quando i fan mi incontrano dal vivo restano delusi: ecco perché”

next