Matteo Salvini non partecipa il 25 aprile? Un vento di destra soffia sull’Italia e lui è l’erede del Qualunquismo di Giannini – così Bruno Segre, partigiano e simbolo torinese della Resistenza -. Lui è ignorante della democrazia, dei valori della Costituzione. Quando suona a morto la campana della libertà non chiedere per chi suona, suona anche per te. Questo è un ricordo che deve essere mantenuto e onorato perché ha significato anche il martirio della propria libertà. Tutti gli anni ci troviamo qui per onorare la memoria dei nostri fratelli e ricordarli come esempio e monito alle nuove generazioni” ha detto l’avvocato e giornalista.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vitalizi, Gargani (ex parlamentare): “La media è 3100 euro, non è pensione d’oro. Delibera illegale e irragionevole”

next
Articolo Successivo

Di Maio sta coi partigiani? Allora chiuda il covo di Casapound

next