Chi storce il naso all’idea della demolizione di San Siro è sicuramente un romantico, ma dovrebbe fare i conti con la realtà e soprattutto guardarsi intorno. A Londra ad esempio, c’è una squadra di nome Arsenal che nel suo celebre Highbury Stadium ci giocava dal 1913 impregnando la struttura di storia, vittorie e tradizione.

Questo ha permesso comunque al club di passare a uno stadio nuovo (l’Emirates Stadium, con tanto di name rights ceduti) e riutilizzare il vecchio Highbury come complesso residenziale.

Oggi l’ex stadio dell’Arsenal è stato tirato giù per costruire l’Highbury Square, una metamorfosi da 650 appartamenti e complessi di lusso, parcheggio e centro fitness. Il manto erboso è stato riutilizzato per i giardini condominiali, mentre l’unica parte storica lasciata intatta sono state le facciate due tribune. Dall’esterno infatti Highbury Square sembra tutto tranne che un complesso di case.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Dwyane Wade, si ritira la star che ha fatto grande Miami. Dal quartieraccio di Chicago ai due titoli Nba: la sua storia

prev
Articolo Successivo

Milan-Lazio 1 a 0, Gattuso: “Con la maglia di Acerbi sotto la curva? Chiedere scusa. Meno social più allenamenti”

next