Botta e risposta in diretta a DiMartedì (su La7) tra la giornalista Concita De Gregorio e il ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli, sulla vicenda dell’ex sindaco di Roma Ignazio Marino. La giornalista chiede a Toninelli se si sente di dover delle scuse a Marino dopo l’assoluzione della Cassazione. “Cosa le devo dire? Prima della responsabilità penale viene la responsabilità morale. Poi mi piacerebbe leggere la sentenza prima di commentarla”. A quel punto la cronista fa notare che la Cassazione dà un giudizio di legittimità, non entra nel merito (la Cassazione ha annullato la decisione della sentenza di appello che condannava Marino a due anni di reclusione per peculato e falso). “Sinceramente non seguo tutto l’iter giudiziario di Marino” conclude Toninelli

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Def, Boccia a Borghi: “Pieno di promesse negate, persino Machiavelli impallidirebbe”. “Sono previsioni, da sempre”

next
Articolo Successivo

La7, lite Barisoni (Radio24) – Travaglio. “Hai sempre la verità rivelata”. “Sei nervoso, è difficile difendere Confindustria”

next