“Sud-est asiatico? No, è il Veneto“. Greenpeace denuncia, attraverso un video pubblicato su Facebook, il tappeto di plastica tra le chiuse di Canalbianco, vicino a Legnago (Verona). “Una situazione insostenibile” scrive l’associazione, che invita a fermare la “follia della plastica usa e getta”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Pesticidi sulle bucce di mela? La verità è che la normativa ha un grave buco nero

prev
Articolo Successivo

Cerbiatto cade nelle acque del Naviglio, salvato da due squadre dei vigili del fuoco

next