Bruno Barbieri gira l’Italia con il suo Quattro Hotel, il programma targato Sky nel quale lo chef testa l’ospitalità di alberghi sparsi in tutta la penisola. E proprio su questo si basa lo scherzo che andrà in onda questa sera a Le Iene su ItaliaUno. Tra gli alberghi scelti nel percorso di una puntata del programma, infatti, allo chef viene fatto trovare un vero e proprio tugurio con tanto di gatti morti. Non solo, Barbieri si ritrova alle prese con cocaina e orge.

Di prima mattina, Bruno, di solito molto esigente, si alza e trova sul davanzale della sua finestra un gatto morto. La cosa già basterebbe a scappare a gambe levate ma lo chef resta e, dopo aver trovato il wc sporco, sente in corridoio alcuni individui parlare di “accoltellamenti, spari e droga”. Durante la notte, poi, viene svegliato da rumori inequivocabili: “Stanno trom***o una, credo in sette o otto”, dice Barbieri piuttosto preoccupato alla receptionist. Insomma, chef Barbieri perderà le staffe?

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Tatuaggi, ritirati tre colori dal mercato. Ministero della salute: sostanze chimiche a rischio cancro

prev
Articolo Successivo

Gwyneth Paltrow lancia la sua linea di abbigliamento intimo sadomaso con frustini e reggiseni hot

next