Pare che Meghan Markle non sia la sola ad avere un certo “caratterino” nella Royal Family. Anche la cognata Kate Middleton, moglie del principe William, ha conquistato infatti le prime pagine dei tabloid britannici per la sua sfuriata contro quella che un tempo definiva la sua migliore amica. Sembra infatti che la duchessa di Cambridge e Rose Hanbury abbiano litigato al punto da spingere Kate a dire a William di cancellarla dalla stretta cerchia di amicizie della coppia reale. Rose Hanbury, la marchesa di Cholmondeley, è infatti già stata soprannominata dai sudditi di Sua Maestà la “rural rival” e da qualche tempo si rincorrono le voci di una sua vicinanza “sospetta” con il principe William. Ha 35 anni e assieme a suo marito David, che ha 23 anni più di lei, vive a soli tre miglia e mezzo da Anmer Hall, la casa di campagna nel Norfolk donata al Duca e alla Duchessa dalla Regina: hanno due gemelli, Alexander e Oliver, compagni di gioco del principino George. Quella di Rose è una delle famiglie più ricche e più altolocate del Regno Unito, sua nonna era infatti amica della Regina Elisabetta, e la stessa marchesa ha un passato come modella nella stessa agenzia di Kate Moss. 

E pare che sia stata proprio la sua avvenenza a preoccupare Kate che è arrivata a considerarla una rivale come ha raccontato al Sun una fonte di Buckingham Palace: “Hanno litigato furiosamente. Erano molto amiche ma adesso non più. William ha provato a fare da pacificatore, per evitare di rompere i rapporti tra le due famiglie. Vivono vicini, hanno amici comuni, sono stati spesso ospiti gli uni degli altri. Ma Kate ha detto che non la vuole più vedere e ha imposto a William di distaccarsene progressivamente, malgrado il loro status sociale”. Insomma, il principe William ha anche provato a fare da mediatore tra le due donne, dato che lui e Kate hanno trascorso molto tempo in compagnia di Rose e suo marito David Rocksavage, il marchese di Cholmondeley, ma sembra proprio che la Duchessa non sia intenzionata a cambiare idea su Rose e insiste sul fatto che debba essere rimossa dalla cerchia dei confidenti. E pensare che al loro matrimonio, otto anni fa, era stata considerata come l’ospite di riguardo. 

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Leaving Neverland, Barbara Streisand choc: “Michael Jackson aveva i suoi bisogni sessuali. E non ha ucciso nessuno”. Poi ritratta tutto

next