Fiat festeggia 120 anni di storia al salone di Ginevra con una concept car che prefigura la nuova Panda ma guarda decisamente al futuro: la Centoventi. Lunga 3,68 metri, è urbana ed elettrica, ma con originalità: propone di base una batteria con autonomia di soli 100 km, ma a seconda delle esigenze può essere arricchita di altri 3 battery pack da 100 km di autonomia ciascuno. Nel presentarla, i vertici Fca l’hanno definita una “tela bianca”: questo perché sarà il cliente a dipingerla, ovvero personalizzarla come crede, partendo da una base di 4 tettucci (tra cui uno anche con pannelli solari), 4 paraurti, 4 copriruota e 4 pellicole esterne.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Alfa Romeo, il nuovo sport utility compatto si chiamerà Tonale. Ecco le prime immagini “rubate”

prev
Articolo Successivo

La Porsche Taycan ha già 20.000 clienti potenziali

next