Ora è ufficiale: Space Jam 2, l’attesissimo sequel del film cult anni Novanta con protagonista il cestista Michael Jordan, sarà nelle sale il 16 luglio 2021. L’annuncio è arrivato dalla casa di produzione della pellicola, la SpringHill Etertainment. Stavolta al fianco dei Looney Tuns ci sarà la star del basket LeBron James, a cui si deve anche l’iniziativa (la casa di produzione è sua). Le riprese inizieranno in estate e poi bisognerà aspettare due anni prima di vederlo al cinema.

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Oscar 2019, miglior regista: in un mondo ideale dovrebbero vincere tutti i candidati

next
Articolo Successivo

Mamma+mamma, una storia d’amore e maternità universale

next