Nell’ultima puntata dell’Isola dei Famosi Riccardo Fogli e la moglie Karin Trentini hanno dimostrato che il legame che li unisce è più forte di qualsiasi gossip. Nei giorni scorsi infatti, erano circolate voci su un presunto tradimento di Karin: “Ci sono state rivelazioni sul tuo matrimonio che hanno alzato un gran polverone“, ha detto la conduttrice, Alessia Marcuzzi, a Fogli durante il confessionale, mostrando uno spezzone di Pomeriggio 5, in cui si è parlato delle presunte corna. Il cantante però, ha detto di fidarsi ciecamente della moglie: “Sul cuore mio metto la mano sul fuoco. Mi fido ciecamente dell’amore che ho per lei. Credo a cuore mio per toda la vita. Sarà Karin ad accompagnarmi in macchina nell’ultimo viaggio e a spargere le ceneri nel nostro podere in Maremma. Saluto lei e mia figlia”.

Che uomo che sei, bravo, ti ammiro. Sono solo illazioni, tu le credi. Noi non possiamo metterci in mezzo a questa cosa, è giusto che ne parliate tra di voi”, gli ha risposto la Marcuzzi, un po’ disarmata dalla tranquillità di Fogli. Così, alla Palapa, Riccardo incontra Karin: “Se esce fuori che ho altri quindici amanti e tu hai un figlio segreto, devi stare sicuro che io me la rido alla grande“, scherza la moglie con l’intento di smentire il gossip sul suo conto. Riccardo non vuole più saperne ma Karin assicura che si informerà su chi ha messo in giri simili voci. I due si abbracciano e si baciano, e scatta anche una “palpatina” di Fogli al lato B della moglie. Alba Parietti si congratula con il cantante per non avere mai messo in dubbio la fedeltà della consorte.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Avanti un Altro, incidente per Paolo Bonolis: “Per poco non ci rimettevo un dente”

prev
Articolo Successivo

The Voice a rischio: l’ad Rai Salini boccia il nome di Sfera Ebbasta come giudice. Cancellato il servizio fotografico

next