Un principio di incendio ha provocato questa mattina intorno alle 8.00 l’evacuazione e lo stop operativo dell’aeroporto di Ciampino, a Roma. I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto, mentre Adr spiega che “a causa della presenza di fumo proveniente da una intercapedine nell’area interrata sottostante l’area Schengen, il terminal di Ciampino è stato evacuato a scopo precauzionale. Non si registra alcun problema per i passeggeri e per le infrastrutture”. In tarda mattinata sono poi riprese le attività: funziona regolarmente l’Aviazione Generale e tutta l’area degli arrivi ma resta ancora interdetta invece la zona delle partenze, interessata dal fumo. 

Secondo quanto si è appreso il principio di incendio sarebbe stato spento da Vigili del Fuoco in meno di un minuto. Intanto il personale di Adr sta assistendo i passeggeri in attesa che il terminal ritorni alla piena attività. Per informazioni sullo stato del proprio volo la società di gestione suggerisce di contattare la propria compagnia aerea.