Dopo l’incidente che lo ha visto coinvolto e le polemiche che ne sono seguite, il principe Filippo ha deciso di rinunciare alla sua patente di guida. Buckingham Palace ha annunciato che il 97enne marito della regina Elisabetta “dopo un’attenta considerazione ha preso la decisione di consegnare volontariamente la sua patente di guida”.

A gennaio, la Land Rover Freelander guidata da Filippo si era cappottata dopo una collisione con un’altra auto, nei pressi della tenuta reale di Sandringham. Due giorni dopo, il duca di Edimburgo era stato ascoltato dalla polizia, dopo che in una foto era stato ritratto alla guida senza cintura di sicurezza. L’autista dell’altra auto, una donna di 28 anni, se l’era cavata con alcuni tagli al ginocchio, mentre un’altra passeggera dell’auto, una donna di 45 anni, aveva riportato la frattura del polso. Nella vettura si trovava anche un neonato di 9 mesi, rimasto illeso.

L’incidente aveva innescato un dibattito riguardo all’opportunità di rinnovare la patente di guida alle persone anziane. Secondo la legge attuale, in Gran Bretagna, dopo i 70 anni è necessario sottoporsi a test medici per ottenere il rinnovo della licenza di guida.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sanremo 2019, Fiorello commenta la vittoria di Mahmood: “Non dovrebbe interessare l’origine o l’orientamento sessuale”

prev
Articolo Successivo

Sanremo 2019, Virginia Raffaele imita cinque grandi della musica: pubblico in piedi per lo straordinario medley

next