Occhi cerulei, capelli biondo cenere e un fisico atletico. Hanno davvero molto in comune fisicamente James McAvoy e Francesco Totti. Il versatile attore scozzese (L’ultimo re di Scozia, Espiazione, Split, X-Men) ha risposto senza esitazioni alla domanda sulla possibilità di interpretare in un biopic l’indimenticabile numero 10 della Roma. Il campione romano, ora dirigente della società, si è ritirato dal campo nel maggio 2017.

L’occasione è stata la presentazione dell’ultimo film del regista Night Shyamalan che completato la sua personale trilogia sui supereroi dopo Unbreakable e Split. Alla domanda della giornalista de Il Messaggero l’interprete ha immediatamente detto: “Sì, sono vostro”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Charlotte Casiraghi torna single, ha lasciato Dimitri Rassam”. Ma il principato di Monaco smentisce i tabloid

prev
Articolo Successivo

“Matteo Salvini e Elisa Isoardi non si sono mai lasciati”: la rivelazione di Dandolo ai microfoni di Radio 2

next