C’è un nuovo retroscena inedito sulla famiglia reale britannica. Questa volta al centro dei rumors non ci sono Harry e Meghan, bensì il triangolo William-Kate Middleton-principe Carlo. L’indiscrezione è stata rivelata dal biografo di corte Christopher Andersen che ha indagato a fondo il rapporto tra l’erede al trono, il figlio maggiore e la nuora. Dalle sue indagini, è emerso che nell’aprile del 2007 William aveva confessato al padre che non si sentiva pronto per sposarsi con Kate. Così, il principe Carlo gli consigliò, a sorpresa, di lasciarla: “Il principe Carlo, che a quel tempo era molto affezionato a Kate, rispose che il comportamento di William era ingiusto, e che pertanto avrebbe dovuto lasciarla”. E così fece William: troncò la sua relazione con Kate. Ma la loro rottura durò poco: i due nel 2011 si sposarono con un matrimonio da favola e di lì a poco nacquero i loro tre figli.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Matteo Salvini torna sul “caso” del compenso di Fabio Fazio: “Guadagna in un mese quanto io in un anno. Ma non farei cambio con lui. Mi è pure simpatico”

prev
Articolo Successivo

Fake news, chi le condivide più spesso in rete? Gli over 65

next