Ruba un’auto e muore durante la fuga. È successo nella notte alla periferia sud ovest di Roma, intorno alle 2.30. Un romeno di 33 anni, dopo il furto, è stato intercettato in via delle Vigne dalla polizia, allertata da una società di vigilanza grazie al satellitare. Inseguito dalle volanti, il ladro ha perso il controllo della vettura all’altezza di via Salvatore Rebecchini, impattando contro il marciapiede. Una volta sceso, ha cominciato a correre in un terreno erboso e accidentato, ma è caduto sbattendo la testa su un cordolo di cemento: morto sul colpo.