Ruba un’auto e muore durante la fuga. È successo nella notte alla periferia sud ovest di Roma, intorno alle 2.30. Un romeno di 33 anni, dopo il furto, è stato intercettato in via delle Vigne dalla polizia, allertata da una società di vigilanza grazie al satellitare. Inseguito dalle volanti, il ladro ha perso il controllo della vettura all’altezza di via Salvatore Rebecchini, impattando contro il marciapiede. Una volta sceso, ha cominciato a correre in un terreno erboso e accidentato, ma è caduto sbattendo la testa su un cordolo di cemento: morto sul colpo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Grosseto, tentano di stuprarla ma 25enne li respinge a calci e li mette in fuga

prev
Articolo Successivo

Milano, soccorre due ragazze ferite dopo incidente: tassista investito e ucciso

next