Prima punta – Patrick Cutrone (Milan)

Un giocatore che incarna perfettamente l’anima del “Diavolo“. Carismatico come pochi, nonostante la sua carta d’identità ne riveli la giovane età (21 anni a gennaio). In campo ha sempre dato il suo contributo da attaccante navigato. Un calciatore dal sicuro affidamento, sia per il presente sia per il futuro del Milan e della Nazionale Italiana. Le 16 marcature messe a segno nel 2018 ne confermano le qualità di bomber, sicuri che non si accontenterà di mettere in cassaforte queste statistiche, ma che proverà in tutti i modi a sovrascriverne di migliori.

L’alternativa: Andrea Pinamonti (Frosinone/Inter)

INDIETRO

Migliori calciatori under 20, ecco la mia Top 11. Chi sono i campioni dell’Italia del futuro

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Inter-Napoli, in un audio il racconto di un ultras: “C’era uno a terra morto, gli interisti ci hanno chiesto una tregua”

next