Arron Hough, 20 anni, cantante e ballerino è scomparso il giorno di Natale mentre si trovava a bordo della Harmony of the Seas della Royal Caribbean. Le telecamere della nave hanno intercettato il ragazzo sul Ponte 5 della nave, intorno alle 4. Da quel momento, più niente. La grande imbarcazione stava facendo rotta verso Philipsburg, nell’isola caraibica di St Maarten. La guardia costiera degli Stati Uniti ha annunciato di aver interrotto le ricerche in mare dopo oltre 80 ore e 4.000 miglia quadrate scandagliate. “Il nostro team di assistenza sta fornendo un supporto psicologico alla famiglia e agli amici del nostro collega. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con loro in questo momento difficile”, ha fatto sapere la Royal Caribbean. Arron faceva parte dello spettacolo Grease che si svolgeva durante la crociera.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lele Mora nominato presidente del partito Unione Cattolica: “Al massimo in due anni entreremo in parlamento”

next