Due settimane fa, Claudia Cardinale, ospite di Mara Venier nel salotto di Domenica In, aveva raccontato di essere stata sentimentalmente legata al regista Pasquale Squitieri fino alla morte di lui, che è scomparso nel febbraio del 2017. Il regista ha sposato Ottavia Fusco nel 2013 ma, secondo la Cardinale, ha continuato a frequentare la sua casa di Parigi, dove aveva una stanza tutta sua.

E oggi, la moglie di Squitieri, ospite di Mara Venier, ha replicato: “Mi ha ferito l’evidente tentativo di annullare la mia presenza in vita come donna, moglie e artista, nonché la mancanza di attenzione alle scelte di vita di Pasquale, che diceva “i fatti sono testardi””. La moglie del regista ha anche riportato le parole di lui, prima del matrimonio: “Io sposo Ottavia perché non sono ricco, ma voglio lasciarle il mio cognome. Quello che sento con Ottavia è di essere una persona sola”.

 

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Pupo: il gioco, le donne e le bugie. “Quella di cui più mi vergogno? Non sapevo come liberarmi di una donna, le dissi che avevo poche settimane di vita”

prev
Articolo Successivo

Lodi, ragazzini usano le statue del presepe per simulare atti sessuali: denunciati

next