“Ho iniziato X Factor che avevo  23 anni, non avevo mai fatto televisione prima. Con questo programma sono cresciuto e vi ringrazio tutti“. Poco prima che Anastasio venisse proclamato vincitore, Fedez, visibilmente commosso, ha pronunciato il suo discorso d’addio al talent di Sky, che lo ha fatto conoscere al pubblico televisivo. “Non ho idea di cosa succederà nel mio futuro, ma X Factor è il programma più bello della televisione italiana, lo dico senza retorica. Ringrazio di avermi reso partecipe di questo progetto”. Assieme a Mara Maionchi, Fedez è il giudice più longevo della trasmissione e si è commosso nel ringraziare “le persone che hanno contribuito a fare questo programma, a farmi crescere e a insegnarmi come essere professionali”. Al suo fianco come sempre, la moglie Chiara Ferragni, che ha seguito lo show tra il pubblico sfoggiando un minidress fosforescente di Versace che la rendeva facilmente individuabile in platea.

Qualche settimana fa infatti, il rapper aveva dichiarato in un’intervista il suo addio al mondo della televisione: “Ho deciso di lasciare da parte tutto ciò che è televisione e di concentrami sulla mia musica”, aveva detto. Ma non sarà l’unico giudice a lasciare il tavolo di X Factor nella prossima edizione: anche Manuel Agnelli ha fatto sapere qualche giorno fa di aver preso la stessa decisione. Incerto anche il destino di Lodo Guenzi che difficilmente sarà riconfermato. Chissà allora che anche Mara Maionchi non decida di prendersi una pausa dopo due vittorie consecutive.