La Procura generale ha chiesto ai giudici del Tribunale di Milano che Fabrizio Corona torni in carcere (ora gode dell’affidamento terapeutico provvisorio) per una serie di violazioni: uso dei social in cui se la prende coi magistrati, risse in tv, spostamenti fuori dalla Lombardia senza autorizzazione da parte dell’autorità giudiziaria. All’uscita dall’aula, Corona ha iniziato a realizzare alcune Instagram stories. “Siamo dalla parte giusta” ha commentato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fabrizio Corona, pg Milano chiede il carcere: “Violate prescrizioni e risse in tv”

next
Articolo Successivo

Fondi Lega, condannati Bossi e Belsito. L’ex tesoriere: “I soldi c’erano e sono stati spesi, lasciato il partito con cassa ricca”

next