Ruspare la villa di un mafioso è qualcosa per cui vale la pena fare il ministro”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine della conferenza sull’abbattimento della villa confiscata ai Casamonica in via Roccabernanda a Roma. A chi gli chiedeva se questa non fosse una spettacolarizzazione, Salvini ha risposto:”Questo è un bel segnale che arriva in tutta Italia, spero che le tv mandino l’abbattimento della villa milionaria costruita dai mafiosi”. ”Gli ultimi che mi spaventano sono proprio i Casamonica – ha aggiunto il vicepremier – Villa per villa, negozio per negozio, auto di lusso per auto di lusso, portiamo via tutto quello che è stato accumulato con la delinquenza”