La finale della terza edizione del Grande Fratello Vip è fissata per lunedì 10 dicembre, una data che sembra lontana considerando che il reality sembra bloccato in un limbo dove accade poco e nulla. Si punta molto su un gossip, vero o finto che sia, sul calciatore Pierluigi Gollini, fidanzato di Giulia Provvedi. La blogger e influencer Deianira Marzano ha infatti riferito di averlo visto in atteggiamenti poco equivoci con altre ragazze in una nota discoteca di Milano. È Silvia a riferirlo a sua sorella che prova a chiedere maggiori informazioni e, scossa, finisce in lacrime, in attesa di una replica e incoraggiata da Blasi e Signorini prova a resistere: “Mi fa male, ma continuo il mio percorso. Sono arrivata qui, forte insieme a mia sorella, e non mollo adesso.”

Replica che arriva a stretto giro con un messaggio postato su Instagram dal suo fidanzato: “Giulia! Sei fortissima! Così come lo è il nostro amore, ti amo e non vedo l’ora di riabbracciarti. Io ti aspetto!”. Nel corso della prima parte della puntata il reality era tornato ancora una volta su Giulia Salemi e su Francesco Monte, un rapporto che vive di alti e bassi tra i continui litigi e riappacificamenti. Dopo un momento di crisi nella notte tra domenica e lunedì avrebbero fatto pace dormendo insieme: “Vedevo un intreccio di gambe che non finiva più, sembravano un cestino di vimini”, ha rivelato Ivan Cattaneo. 

L’ex tronista parla di un “sentimento che non è amore ma comunque è un sentimento serio” mentre Giulia si difende dalle accuse di “zerbinismo” a suo modo ricordando che “con l’orgoglio non si risolve nulla”. Ad abbandonare la casa più spiata d’Italia è Ivan Cattaneo, il televoto ha infatti concesso a Lory Del Santo l’opportunità di proseguire il gioco tra lo stupore dei concorrenti. Il cantante viene rimpianto per aver portato in casa divertimento e risate.

Si cerca un momento di leggerezza anche con i momenti musicali, i concorrenti si divertono prima con i brani cult de I Ricchi e Poveri  e poi con Baby K e il suo tormentone “Da zero a cento”. Con un meccanismo complesso, che lascia molti dubbi, si sceglie il nome del primo finalista: Silvia Provvedi. In nomination finiscono Jane Alexander e Walter Nudo, con i volti più deboli tutelati ancora una volta. La puntata è stata vista da 3.600.000  telespettatori e il 20,66% di share, molto distante dalla fiction di Rai1 Nero a metà che ottenuto ben 6.013.000 e il 25,3%.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Che tempo che fa, Pieraccioni riceve in diretta la telefonata del suo primo amore. La sua gioia è incontenibile

next
Articolo Successivo

Uomini e Donne, si slaccia la cintura e sbottona la camicia: “Gemma vuoi che mi spogli?”

next