La telecamera di videosorveglianza, alla stazione di Loreto, ha ripreso il momento in cui una donna, dalla banchina della fermata, entra nella galleria riservata ai convogli. Il gesto della 32enne, di origini francesi, ha provocato la disalimentazione e la successiva ri-alimentazione della linea elettrica. Un errore di un conducente, che ha superato i limiti di velocità previsti in caso di riattivazione del servizio dopo un blocco di tre chilometri orari, ha fatto scattare una frenata automatica di emergenza al convoglio in partenza dalla fermata Bonola. A specificarlo, la stessa Atm.
Una decina di minuti dopo, nel mezzanino di interscambio della stazione, è stata bloccata dagli uomini della vigilanza Atm mentre si allontanava verso le uscite della linea 2, in direzione di largo Argentina. La security vedendola in stato confusionale ha chiamato il 118 e un’ambulanza l’ha portata in codice verde al Policlinico.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Napoli, centri sociali contestano Salvini: scontri con la polizia, un giovane ferito

prev
Articolo Successivo

Macerata, ostetrica rifiuta di vaccinarsi: Azienda sanitaria Marche la licenzia

next