La telecamera di videosorveglianza, alla stazione di Loreto, ha ripreso il momento in cui una donna, dalla banchina della fermata, entra nella galleria riservata ai convogli. Il gesto della 32enne, di origini francesi, ha provocato la disalimentazione e la successiva ri-alimentazione della linea elettrica. Un errore di un conducente, che ha superato i limiti di velocità previsti in caso di riattivazione del servizio dopo un blocco di tre chilometri orari, ha fatto scattare una frenata automatica di emergenza al convoglio in partenza dalla fermata Bonola. A specificarlo, la stessa Atm.
Una decina di minuti dopo, nel mezzanino di interscambio della stazione, è stata bloccata dagli uomini della vigilanza Atm mentre si allontanava verso le uscite della linea 2, in direzione di largo Argentina. La security vedendola in stato confusionale ha chiamato il 118 e un’ambulanza l’ha portata in codice verde al Policlinico.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Napoli, centri sociali contestano Salvini: scontri con la polizia, un giovane ferito

next
Articolo Successivo

Macerata, ostetrica rifiuta di vaccinarsi: Azienda sanitaria Marche la licenzia

next