“In merito alle notizie sul mio curriculum pubblicate sulla stampa, desidero scusarmi prima di tutto con il MoVimento 5 Stelle, coi cittadini, gli attivisti e i miei colleghi al Parlamento europeo per l’errore commesso e me ne assumo le responsabilità. Ho comunicato ai probiviri la mia autosospensione dal Movimento e attendo le loro decisioni a riguardo”. Ad annunciarlo su Facebook è stato l’europarlamentare M5s Marco Valli, dopo che il Sole24ore online nelle scorse ore ha messo in dubbio l’autenticità del suo curriculum e quindi della laurea all’università Bocconi di Milano in economia aziendale.


Valli, eletto nel 2014 con 22mila voti, era a rischio espulsione. Milanese, 33 anni, a Bruxelles fa parte della Commissione per i problemi economici e monetari e della Commissione per il controllo dei bilanci. Un ruolo perfetto per uno che ha dichiarato di essersi laureato in economia aziendale. All’epoca della candidatura, il suo profilo era stato diffuso dal M5s ai vari media mentre il suo curriculum era stato pubblicato sul sito del Parlamento europeo. La pagina è stata rimossa il 29 settembre 2017 e mai sostituita. Stessa cosa per quanto concerne la sua pagina sul sito del Movimento 5 stelle.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

‘L’Orizzonte lontano’, su Loft il nuovo reportage di Di Battista: ‘I semi transgenici distruggono la vita dei contadini messicani’

prev
Articolo Successivo

Decreto Sicurezza, il Pd vota contro ma usa il vocabolario di Salvini: “Il decreto produrrà più clandestini”

next