È una rivelazione choc quella fatta da Alessandro Cecchi Paone ai suoi coinquilini nella casa del Grande Fratello Vip, dove è entrato lo corso lunedì 22 ottobre: “Io non ci pensavo proprio al Gf Vip, ma venerdì mi ha telefonato Pier Silvio Berlusconi in persona e mi ha detto che aveva assolutamente bisogno di me. È stata una sua decisione. Non potevo non accettare“. “Adesso sono qui e sto benissimo con voi”, ha aggiunto, spiegando che la telefonata dell’amministratore delegato e vicepresidente di Mediaset sarebbe arrivata all’ultimo, per dare un nuovo impulso a questa edizione del reality di Canale 5, iniziata sottotono. Lui, che in occasione della prima edizione del Grande Fratello si era scagliato contro il mondo dei reality show, ora si è detto lusingato della chiamata.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Domenica Live, tutti contro la Marchesa D’Aragona: “Non è nobile, si è costruita un personaggio”. E lei se la prende con Barbara D’Urso

prev
Articolo Successivo

Simpson, dopo le polemiche è stato eliminato il personaggio di Apu: “Caricatura razzista”

next