Si sa, la fretta gioca brutti scherzi. Ne sa qualcosa Meghan Markle: l’agenda sua e del principe Harry per questo Royal Tour è fitta di impegni e così, tra un cambio d’abito e l’altro, si è scordata di tagliare il cartellino. Sbarcando dall’aereo a Tonga, ha sfoggiato un elegante abito rosso fuoco con ricami di Self Portrait (scelto per omaggiare la bandiera del piccolo regno nell’arcipelago della Polinesia) dal quale, però, oltre al pancino, spuntava anche il cartellino, rimasto ancora appeso. E ci si è messo pur il vento, che ha fatto svolazzare la gonna mettendo l’etichetta in bella mostra. Un piccolo passo falso, prontamente immortalato dagli obiettivi dei fotografi, e che ha fatto in breve il giro del mondo. Probabilmente Meghan non se ne è nemmeno accorta e, mano nella mano con il suo principe, ha dispensato sorrisi e saluti a tutti i presenti come sempre. Tra questi c’era anche la principessa Angelika Latufuipeka, che chissà se si è accorta del cartellino e se ha fatto finta di nulla…

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il Titanic torna in mare, la prima crociera nel 2022: seguirà la stessa rotta del disastro

next
Articolo Successivo

Sinead OʼConnor si converte all’Islam: “Orgogliosa di essere musulmana, dʼora in poi mi chiamerò Shuhada”

next