L’Italia accusa: “La Francia scarica i migranti”

Al confine di Claviere (To) la Gendarmerie lascia due migranti. Da Parigi la conferma: “Un errore”

di G.B.

Attendiamo fiduciosi di

Quando avranno finito di lamentarsi (sbagliato) perché i media ce l’hanno con loro e raccontano balle su di loro (vero), i gialloverdi dovrebbero rispondere a una semplice domanda: ma quando invece i giornali dicono la verità, che si fa? La si ignora lo stesso o si replica nel merito (come Conte sui suoi concorsi universitari), […]

Il caso Lodi

Niente asilo già per 5 bambini. E la sindaca non cambia linea

Non hanno portato da Benin, Togo ed Ecuador le carte chieste dal Comune finendo per dover pagare 570 euro. Ad altre 11 famiglie chiesti gli “arretrati” dell’anno passato

Il compromesso

Manovra, alla fine Lega e 5 Stelle fanno pace fiscale

Approvata la legge di bilancio, confermato il contratto di governo. Tria: non mi dimetterò

Rai, nomine quasi fatte: al Tg1 la sorpresa Sciarelli

Salvini annuncia: “Non epuriamo i renziani” e fa arrabbiare Di Maio. Ma i giochi sono quasi fatti: Sangiuliano al Tg2, al Tg3 resta Mazzà

di Gianluca Roselli

Commenti

Il peggio della diretta

Rete4 non fa più la populista, ma Greco sbraca uguale

C’è il Greco di tufo e c’è il Greco di alabastro, altrimenti detto Gerardo Greco. Greco è un Funari dei nostri tempi; anche lui deambula senza posa per lo studio del talk W L’Italia, valuta le truppe, dosa le risse (“L’obiezione è l’anima del dibattito”), poi volta le spalle alla telecamera e torna indietro a […]

Lo dico al Fatto

Santità. Il filo evangelico della povertà che lega Paolo VI al papato di Francesco

Papa Francesco ha reso ufficiale il riconoscimento della santità che papa Montini praticò in vita, dando inizio alla sociologia del nuovo umanesimo, che si svilupperà fino ai nostri giorni. Desidero ricordare alcuni tratti della sua storia personale dei quali ben pochi si occuperanno. Non potrei non cominciare da quella baracca trasformata in Chiesa dove […]

I giovani in piazza hanno solo ragione

Non è un nuovo ’68. Ma hanno ragione da vendere questi ragazzi a sfilare contro il governo gialloverde, accusato di non pensare al loro futuro. Quando scendevamo in piazza noi cinquant’anni fa, mio Dio quanto tempo è passato!, la contestazione era contro il mondo degli adulti, imputati di soffiare sulla repressione e combattere in Vietnam. […]

Politica

La riscoperta

Ora fa il moderato, ma Silvio B. è stato il profeta dei populismi

Discesa in campo – La breccia sovranista in Europa, non solo in Italia, si aprì il 26 gennaio 1994 con un video di nove minuti

di Fabrizio d’Esposito
Regione Liguria

Spese pazze, chiesti 3 anni e 4 mesi per Rixi capogruppo leghista

Guai per l’amico di Salvini. Tre anni e quattro mesi. È la pena richiesta dai pm per Edoardo Rixi. Il viceministro leghista è imputato nel processo genovese per le spese pazze che sarebbero state compiute dai consiglieri della Regione Liguria della passata legislatura. Con Rixi i pm hanno chiesto di condannare altri 19 ex consiglieri […]

Il dossier

L’azienda è paralizzata mentre tutti aspettano la nuova lottizzazione

E si pensa alle poltrone – Viale Mazzini senza piani industriali ed editoriali: fermi da oltre un anno

Cronaca

Roma, clan Casamonica

Assalto “mafioso” al barista romeno. Condannati i Di Silvio

Violenza privata, lesioni, minacce aggravate dal “metodo mafioso”. Sono stati condannati a Roma, col rito abbreviato che prevede lo sconto di un terzo della pena, tre degli autori del raid al “Roxy Bar” della Romanina, appartenenti a una delle più note famiglie criminali della Capitale, i Casamonica-Di Silvio. Il 1° aprile scorso Antonio Casamonica e […]

di V. Bisb.

Questura di Milano, ora indaga la Boccassini

Giri di denaro – Dopo l’ispezione del Viminale aperto fascicolo sulle donazioni di mezzi fatte da privati al reparto volanti

Torino

Stile Marotta con i cronisti: “Se ne scrivete mi arrabbio”

L’inchiesta – Dalle intercettazioni sulle infiltrazioni criminali nella curva Juve emergono le pressioni dell’ex dirigente su Repubblica e Gazzetta dello Sport

Italia

Il caso – La raccolta “in fuga”?

Milano, sopralluogo della Soprintendenza in casa della Crespi

Ieri mattina la Soprintendenza per l’Archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio di Milano ha effettuato un primo sopralluogo a casa Crespi, in Corso Venezia. Al Ministero per i beni Culturali non risultano infatti vincoli sulle singole opere, né tantomeno ne esiste uno contestuale sull’intera, preziosa raccolta che comprende le due enormi, celebri tele di […]

di FQ
L’Inchiesta – Mali culturali

Non solo Burri: ‘furti’ a regola d’arte

Il monumentale Alberto Burri che ha lasciato casa Crespi, e l’Italia, salutato da un’esplosione di servo encomio, è solo l’ultimo di una lunga serie di capolavori sottratti al “patrimonio storico e artistico della Nazione” (art. 9 Cost.). Una tappa simbolica di questo smontaggio risale al 1753, quando la Madonna Sistina di Raffaello, conservata dai monaci […]

Infrastrutture e caselli

Gigante delle strade: Atlantia sempre più vicina ad Abertis

Atlantia, la società dei Benetton, sempre più vicina a chiudere l’operazione sulla spagnola Abertis che farà nascere un campione transnazionale delle infrastrutture. La tragedia del Ponte Morandi di Genova non sembra averla rallentata e il closing, con il conferimento del controllo della concessionaria spagnola, è imminente. È stata infatti creata Abertis holdco – la nuova […]

Mondo

Il sequestro dell’uomo più ricco del Paese: la famiglia offre taglia di 440 mila dollari

Tanzania – Dewji prelevato mentre andava in palestra

Gran Bretagna

Brexit, il Nord Irlanda torna alla “guerriglia”

Il divorzio dall’Ue – Gli Unionisti si oppongono all’allineamento con Bruxelles e minacciano Londra

Turchia

Fanta-Trump: “Khashoggi ucciso da malviventi”

Il presidente scagiona il regime saudita che avrebbe fatto ammazzare l’oppositore: “Il re mi dice di non saperne nulla”

Cultura

Masterizzati

Le prime “Transitions” di Gold Mass dalla Scozia

Con una laurea in Fisica e un lavoro nel campo dell’acustica, che l’hanno agevolata nella sua preparazione musicale, Emanuela Ligarò in arte Gold Mass, è pronta per lanciare il suo disco d’esordio Transitions, registrato tra l’Italia e la Scozia. Già perché, come racconta, “ho avuto la fortuna di avere come produttore Paul Savage (Mogwai, Franz […]

Look now

Costello e i venerati maestri: Elvis, Burt, King

L’ultimo lavoro è pieno di collaborazioni e omaggi: una ritrovata vitalità dopo la malattia

L’ex Verve

Ashcroft sempre ribelle, ma un po’ meno indie

Il nuovo album del vecchio leader della band è un mix riuscito di rock e blues. Lui, però, è finito griffato su un’auto di lusso

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Sul Fatto del 15 ottobre – L’ex premier va alla convention del governatore, ma elogia Minniti

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto del 17 ottobre: anche Palazzo Madama vota una delibera per ricalcolare gli assegni

next