/ di

Carlo Tecce Carlo Tecce

Carlo Tecce

Giornalista

Irpino di Castelfranci, classe 1985. Lavora al Fatto dal secondo numero in edicola. Scrive di politica, attualità e comunicazione. È il responsabile di insider.ilfattoquotidiano.it. Due libri, un figlio.

Articoli Premium di Carlo Tecce

Politica - 21 settembre 2018

Non si taglia sulla propaganda: Casalino guadagna come Sensi

Il cambiamento non incide sui costi per la comunicazione e la propaganda di governo, bene primario della politica. Col doppio incarico di portavoce del premier e capo dell’ufficio stampa di Palazzo Chigi, Rocco Casalino guadagna la stessa cifra di Filippo Sensi, predecessore negli esecutivi di Matteo Renzi e poi di Paolo Gentiloni: 169.556 euro lordi, […]
Politica - 19 settembre 2018

Ora Boschi va in tribunale: fa l’avvocato delle aziende

Maria Elena Boschi è lungimirante. Non guarda alle prossime elezioni, ma alle prossime occupazioni. O meglio: guarda con angoscia alle prossime elezioni e si prepara in anticipo. Così il deputato semplice Maria Elena ha ripreso la professione di avvocato, esperto di diritto societario, dopo quasi una legislatura al governo, ex ministro per le Riforme, madrina […]
Politica - 11 settembre 2018

Il blitz di Matteo in Rai per la prima tv di Elisa

Il primo giorno è dura, forse atroce. Si dorme male, fai colazione col magone, ascolti canzoni motivazionali e poi ti prepari – e che ansia – per il debutto. Il primo giorno è più facile se c’è la famiglia. Così Elisa Isoardi ha vissuto l’esordio alla Prova del cuoco su Rai1 con la mamma Imma […]
Cronaca - 9 settembre 2018

Ora Francesco ordina un dossier contro le “bombe nemiche”

Con estrema sintesi: anche il Vaticano fabbrica dossier. Jorge Mario Bergoglio ha ordinato un’indagine interna per ricostruire la catena di comando che ha permesso all’ex cardinale Theodore Edgar McCarrick, molestatore seriale, di agire indisturbato e di abusare di giovanissimi seminaristi per oltre vent’anni. Così il Papa intende replicare al report con richiesta di dimissioni incorporata […]
Politica - 5 settembre 2018

Elisa & Matteo: cronache del fidanzato di una diva

Cena di gala al Sina Centurion Palace di Venezia, il trenta agosto, un giovedì con luci parecchio soffuse fra la baraonda notturna durante il Festival del cinema. Smack. Bacioni, carezze, abbracci. Maria Pia Giancaro in Ruspoli, principessa. Imprenditori, produttori, maestranze, attrici pluridecorate e attrici esordienti. E Matteo Salvini? Ancora niente. Ormai i piatti già destrutturati, […]
Politica - 2 settembre 2018

Cambia il Garante: Conte teme lo stallo (e le pressioni di B.)

APalazzo Chigi temono la tempesta perfetta di settembre. Non quella che in giornalese riguarda le finanze italiane, né quella che i meteorologi evocano per stimolare isterismi, ma la nomina del presidente dell’Antitrust. Con un paio di mesi di anticipo, l’avvocato Giovanni Pitruzzella lascia l’incarico il primo ottobre per la Corte di Giustizia europea. Il premier […]
Cronaca - 31 agosto 2018

Calcio, le trame di Sky nascoste dal flop Dazn

All’improvviso l’inglese Dazn precipita nel mercato del pallone italiano, sborsa 193 milioni di euro a stagione per tre gare su dieci di Serie A, più altri 22 per l’intera Serie B, promette la visione su Internet in alta definizione, si mostra al telespettatore pagante con mezzi tecnici scadenti, si trasforma troppo presto da suggestiva novità […]
Italia - 30 agosto 2018

Calcio, il bluff di Dazn tra trucchi e risparmi

Un bluff per i tifosi. Ieri, come si pronuncia Dazn. Oggi, come si maledice Dazn. È un attimo. Il telespettatore pagante ha sperimentato già l’ampia gamma di disservizi del gruppo inglese che, attraverso Internet, trasmette in esclusiva tre gare su dieci di Serie A: immagini sgranate, partite interrotte, ritardi anche oltre i 15 minuti, altro […]
Politica - 22 agosto 2018

Giorgetti parla di tv: panico a casa Mediaset (e non solo)

Con la questione Viale Mazzini irrisolta – dopo la bocciatura in Vigilanza Rai del presidente designato Marcello Foa organizzata da Forza Italia col supporto del Partito democratico – il patron di Mediaset, più che il politico, Silvio Berlusconi avrà ascoltato con apprensione le parole di Giancarlo Giorgetti, sottosegretario leghista a palazzo Chigi: “Le concessioni statali […]
Politica - 28 luglio 2018

Arriva l’ad taciturno: ora dovrà sporcarsi le camicie bianche

Fabrizio Salini è un uomo impolitico, taciturno e riservato. Con un paio di anni di ritardo – per l’ex ad Antonio Campo Dall’Orto era un direttore ideale di Rai2 o Rai4, per svolte giovanili – entra in Viale Mazzini per occupare l’ufficio più pregiato del fantozziano settimo piano, dove s’annida il potere e da sempre […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×