Divieto di transito ai mezzi pesanti superiori alle 7,5 tonnellate e limite di velocità di 30 km/h. È quanto ha disposto l’Anas per il ponte Allaro della strada statale 106 “Jonica”, nella Locride (Reggio Calabria). Il divieto è stato imposto dall’Ente nazionale per le strade dopo che dal sistema di monitoraggio topografico e inclinometrico attivato sull’infrastruttura è emerso l’abbassamento delle pile 5 e 6 del ponte.

“Per i veicoli in direzione nord è previsto l’itinerario alternativo con avvio a Locri” fa sapere l’Anas in un comunicato ufficiale “percorrendo le strade statali 106 Var/B e 682 “Jonio-Tirreno” con immissione in A2 “Autostrada del Mediterraneo” fino allo svincolo di Lamezia Terme, e poi percorrere le statali 280 “Dei Due Mari” e statale 106 Var/A”. Per i mezzi diretti a Reggio Calabria, invece, è valido lo stesso percorso ma in direzione opposta.