“L’Ungheria viene attaccata dall’Europa perché noi abbiamo dimostrato che i confini possono essere difesi. L’Ungheria è la prova del fatto che i migranti in terraferma possono essere fermati e qui arriva la missione di Salvini. Lui dovrebbe dimostrare che questi migranti possono essere fermati anche via mare”. Lo ha detto il primo ministro ungherese Viktor Orbàn, a Milano. “Fino ad ora nessuno dei politici si è assunto questo compito, né in Portagallo, né in Spagna né in Francia. E’ il primo politico nel Mediterraneo che si è assunto questa responsabilità”. Salvini “cerca di dimostrare che i migranti possono essere fermati e per questo coraggio noi lo stimiamo e lo sosterremo in qualunque cosa possiamo”, ha aggiunto Orbàn. “Gli dico: avanti così. Se uno va avanti e non si fa impressionare, riusciamo a dimostrare che questo è possibile e che i confini possono essere difesi. Questo è il nostro progetto per oggi”, ha concluso il primo ministro magiaro.

(video di Local Team)