“Stiamo lavorando sopratutto per trovare una sintonia sulla questione che riguarda la gestione dei flussi migratori” ed è “fondamentale che che riusciamo a comprenderci per stabilire un clima di condivisione. Non trovare l’accordo su questo per l’Europa e’ molto triste”. Lo dice il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, a Rimini per il Meeting dell’amicizia. Quanto alle parole del vicepremier Luigi Di Maio sullo stop al pagamento dei 20 miliardi dovuti all’Europa, Moavero taglia corto: “Pagare i contributi è un dovere legale dei membri, ci confronteremo su queste ed altre questioni”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, il meeting dei laureati cattolici: “La democrazia italiana è in pericolo”

next
Articolo Successivo

Diciotti, Pd: “Conte riferisca in Aula. Sulla nave donne vittime di violenza e 120 migranti in sciopero della fame”

next