L’attore Matthew Perry è stato ricoverato d’urgenza a Los Angeles e ha subito un intervento chirurgico a causa di una perforazione gastrointestinale. L’operazione è andata bene e sembra che le sue condizioni siano in via di miglioramento, come ha fatto sapere il suo portavoce chiedendo massima privacy per il momento delicato che sta vivendo Perry. Noto per il ruolo di Chandler nella popolare sitcom degli anni Novanta Friends, l’attore 49enne ha sofferto in passato di dipendenze da alcol e farmaci, soprattutto anfetamine, metadone e Vicodin, un potente antidolorifico oppiaceo. Nel 2001 e poi nel 2015 era stato ricoverato in diversi centri di riabilitazione ed era riuscito a guarire dalle sue dipendenze. Matthew Perry ha interpretato il ruolo di Chandler Bing dal 1994 al 2004 e diversi film come Fbi protezione testimoni e Terapia d’amore di cui è stato anche produttore.