L’ex campione di Formula 1 Niki Lauda è ricoverato in gravi condizioni. Il 69enne austriaco ha dovuto sottoporsi a un trapianto di polmone giovedì all’ospedale generale di Vienna, a causa di una grave malattia. Ad annunciarlo è stato lo stesso ospedale, secondo quanto riportano i media austriaci. L’intervento è stato eseguito con successo da Walter Klepetko, capo del dipartimento clinico di chirurgia toracica, e Konrad Hötzenecker.

Lauda è in ospedale da oltre una settimana. A causa della malattia aveva interrotto le vacanze con la famiglia a Ibiza. Il tre volte campione del mondo, ex pilota Ferrari dal 1974 al 1977 e oggi  presidente onorario della scuderia Mercedes AMG F1 non ha preso parte nemmeno alle gare di Hockenheim (22 luglio) e in Ungheria (29 luglio). Secondo il quotidiano Österreich, Lauda aveva avuto un’influenza estiva a Ibiza, inizialmente sottovalutata.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

F1, pagelle del Gp Ungheria. Bottas ‘zerbino’ Mercedes, Ricciardo a bomba sognando la Rossa

prev
Articolo Successivo

Formula 1 in pausa estiva, è tempo di fare un bilancio

next