Facebook ha smesso di funzionare poco dopo le 18 di venerdì 3 agosto: il blocco durato circa una mezzora. Gli utenti di tutto il mondo che tentavano di accedere al social network di Mark Zuckerberg si sono trovati infatti la scritta “impossibile raggiungere il sito”. Il problema ha riguardato sia il sito desktop che le varie app per mobile. Subito in molti si sono rivolti a Twitter che in pochi minuti è stato invaso da post con #facebookdown, che è diventato trend in Italia. Tante le segnalazioni pubblicate come sempre accade in questi casi. Al momento non si conoscono le cause del blocco.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Marvel’s Spider-Man: provato in anteprima il nuovo videogame dedicato all’Uomo Ragno

prev
Articolo Successivo

Internet, cos’è il funnel e chi sono i guru che hanno fatto fortuna usandolo

next