Brigitte Nielsen è diventata mamma a 54 anni e in molti si sono chiesti come abbia fatto. A distanza di un mese dalla nascita di Frida, voluta fortemente da lei e dal compagno Mattia Dessi, di 15 anni più giovane, Brigitte ha raccontato a People la via seguita per avere la bambina: “Se non vuoi utilizzare ovociti di una donatrice, devi congelare i tuoi stessi ovuli ad un’età ragionevole affinché ci sia una possibilità”. Lei lo ha fatto a 40 anni: “È un percorso molto lungo, voglio che le donne sappiano è che tutto è possibile ma bisogna essere realistici. C’è l’attesa. Un’altra cosa da sapere è che è molto costoso“. Insomma, una possibilità per le donne ma non facile da attuare. Ora, Brigitte, che ha già altri quattro figli, si dice felice: “Mio marito ed io l’abbiamo desiderata così tanto e per così tanti anni. Finalmente abbiamo la nostra piccola principessa“.