È stato assalito da uno sciame di api ed è morto per shock anafilattico. È accaduto a Trinitapoli, comune pugliese in provincia di Barletta-Andria-Trani, dove un 45enne di nazionalità romena, secondo le prime ricostruzioni, si trovava in campagna quando è stato assalito dagli insetti e nel tentativo di liberarsi sarebbe caduto battendo la testa.

È stato ritrovato dai familiari che si erano mossi alla sua ricerca preoccupati per non averlo visto rientrare domenica sera. Quando è stato ritrovato, l’uomo – già morto – era riverso al suolo con le api che erano ancora sul suo corpo.

L’uomo presentava delle ferite alla testa e per questo inizialmente si ipotizzava che fosse stato ucciso da una persona al termine di una lite. Ma i 30 pungiglioni di api sparsi su tutto il corpo, soprattutto sul collo e sulle orecchie non lasciano ombra di dubbio sulla causa del decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e sul cadavere sarà compiuta l’autopsia per accertare le cause del decesso e capire se l’uomo avesse problemi di allergie.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, sbarco dei 450 a Pozzallo: ora i ricollocamenti. Anche l’Irlanda disponibile: ne accoglierà 20

next
Articolo Successivo

Roma, festa con sfregio a Campo de’ Fiori: i tifosi francesi si tuffano per celebrare il mondiale e imbrattano la fontana

next