Una nuova testimonianza arricchisce le pagine dei coming out delle star. In un’intervista rilasciata alla rivista Porter, l’attrice Tessa Thompson ha parlato della propria sessualità, dichiarando pubblicamente di essere attratta sia dagli uomini che dalle donne. La star di Westworld e Thor: Ragnarok ha detto di essere cresciuta in una famiglia “libera” dove “puoi essere tutto ciò che vuoi essere. Voglio che tutti abbiano quella libertà e quel sostegno che ho dai miei cari, ma molte persone non ce l’hanno ancora. Quindi ho la responsabilità di dire in un pubblico che questa sono io”.

La Thompson ha anche parlato del suo rapporto con la cantante Janelle Monáe: da tempo si parla di una relazione tra le due donne, che si conoscono dal 2015 e, dopo una pausa nel 2016, sono tornate a essere legate ancora più di prima, con la cantante che ha anche voluto Tessa in vari videoclip. “Janelle e io siamo molto riservate – ha detto la Thompson – e stiamo entrambe cercando di conciliare il desiderio di mantenere quel tipo di privacy con la volontà di utilizzare la nostra influenza per diffondere un messaggio positivo”.

Anche se non ha confermato direttamente la relazione con la cantante, l’attrice ha dichiarato i propri sentimenti: “Ci amiamo profondamente, siamo così vicine, vibriamo sulla stessa frequenza”. In ogni caso, la Thompson non è disturbata dai gossip sul suo conto: “Se le persone vogliono parlare e speculare su ciò che siamo, va bene, non mi disturba“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Michelle Hunziker ubriaca, il video dell’alcol test: “Mio marito mi ha fatto bere di brutto”

next
Articolo Successivo

Milano, Niccolò Bettarini accoltellato. Simona Ventura e l’ex marito Stefano: “Nostro figlio vivo per miracolo”

next