“La battaglia sulla migrazione si fa sui tavoli dove si sta provando a cambiare il sistema di Dublino, non certo in modo vigliacco sulla pelle dei migranti come ha fatto la Lega”. Al “Forum Internazionale sulla riforma del sistema asilo in Europa” di Bardonecchia, l’eurodeputata di Possibile Elly Schlein punta il dito contro il partito di Matteo Salvini accusandolo di essere stato assente quando si decidevano le riforme in tema di migrazione. “Bisogna cambiare i sistema – aggiunge Lorenzo Trucco, presidente di Asgi – le frontiere stanno diventando degli spazi dove i diritti dei migranti vengono violati sia in mare, come dimostra il caso Aquarius, sia in terra come accade a Ventimiglia e Bardonecchia”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Stadio della Roma, cosa rischia il M5s con il caso Lanzalone

next
Articolo Successivo

Aquarius, Salvini: “Grazie alla Spagna, ma spero ne accolga altri 66mila. Ama il prossimo tuo? Sì, nel mio condominio”

next