Jackson Odell, attore e musicista, è stato trovato morto lo scorso 8 giugno nella sua casa a Tarzana, in California. Odell aveva solo 20 anni ed era molto amato dai giovanissimi per i suoi ruoli nelle serie The Goldbergs e Modern Family. Secondo l’ufficio legale della contea di Los Angeles non c’erano segni di colluttazione ed è stata disposta un’autopsia per accertare le cause della morte. La famiglia di Jackson ha twittato dall’account ufficiale del ragazzo per confermare la morte: “La famiglia Odell ha perso l’amato figlio e fratello Jackson venerdì. Sarà sempre una luce brillante, un’anima dolce e di talento. Aveva ancora molto da dare. La nostra famiglia riporterà sempre questa verità. Speriamo che faccia lo stesso il resto del mondo che lo amava e lo conosceva. Cercheremo da ora in poi di trovare in privato il senso di questa morte”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nadia Toffa e il post nel giorno del suo compleanno: “E’ bello osservare i propri limiti, è bello vivere”

prev
Articolo Successivo

Barbara D’Urso, la sorella Daniela la difende sui social: “A insultarla sono gli ‘scartati’ dai suoi programmi. Offendono lei e la sua famiglia”

next