Luigi Di Maio, dopo aver incontrato al Mise, i dipendenti di Fedex, affronta anche la vertenza più difficile che il neo ministro si troverà ad affrontare, l’Ilva, proprio nel giorno in cui il il sindaco di Taranto scrive al ministro Di Maio: “Il tempo stringe“. “Voglio dare un messaggio chiaro – afferma Di Maio – qualsiasi decisione sarà presa con responsabilità e attenzione, non davanti alle telecamere e non in un’intervista, dobbiamo fare tutti i passaggi istituzionale ed io mi sono insediato lunedì, stiamo studiando tutti i dossier, senza farci campagna elettorale sopra”.