Dopo aver perso “pezzi pregiati” come Fabio Fazio e Zoro, RaiTre continua a dire addio ai suoi volti di punta. Dalla prossima stagione televisiva, infatti, anche Alberto Angela saluterà la terza rete di Stato diretta da Stefano Coletta per approdare con più continuità sull’ammiraglia Rai 1. Il paleontologo che “divulga forte” era un punto di riferimento per il palinsesto di Rai 3, dove ogni sabato sera con Ulisse – Il Piacere della Scoperta accompagnava per mano i telespettatori alla scoperta delle bellezze del nostro Paese. E gli ascolti erano sempre garantiti.

Il progetto nella testa dei vertici Rai è già stato palesato dal sito Tvblog: Angela diventerà il volto del sabato sera di RaiUno. Anzitutto condurrà lo speciale Stanotte a Pompei che, sulla scia di Venezia e Firenze, farà conoscere la grande città-museo campana. Successivamente sarà il protagonista di quattro puntate speciali di una sorta di Ulisse 4.0, trasmesso in diretta con appuntamento monotematici. Insomma, l’ammiraglia getta la spugna sul fronte intrattenimento e decide di controprogrammare l’imbattibile Maria De Filippi con un’alternativa che mischia la cultura al pop. L’ufficialità arriverà solo il 27 giugno, quando la Rai presenterà agli addetti ai lavori i palinsesti della prossima stagione.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Grande Fratello 15, il vincitore è Alberto Mezzetti “tarzan di Viterbo”

prev
Articolo Successivo

Alessandro Greco, il suo Zero e Lode non riconfermato. Lui: “Non sono affatto arrabbiato, anzi sono grato a chi mi ha dato fiducia”

next