Antonio Padellaro alla Festa del Fatto Quotidiano in corso al Fuori Orario di Taneto di Gattatico commenta la situazione politica: “Nessuno vuole che le cose si mettano male, che si torni al voto ad ottobre. Sarebbe uno smacco per la democrazia. Se si esce dal vicolo cieco per qualche tempo Di Maio, Salvini, Di Battista eccetera provino a non produrre frastuono di fondo sui social”. Poi avverte: “Il Movimento 5 Stelle deve guardarsi dalle manovre di Salvini, può giocare brutti scherzi al governo se gli gira male”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo M5s-Lega, Steve Bannon: “Giusto insistere su Savona, ha idee chiare su Ue. Colpito da entusiasmo Di Maio e Salvini”

next
Articolo Successivo

Festa del Fatto, Roberti: “Programma M5s-Lega? Misure condivisibili su anticorruzione. Bene l’agente sotto copertura”

next